Janett Platino al programma di cucina del ZDF "Stadt, Land, Lecker"- Gourmet Südtirol

Il cuoco tedesco stellato Alexander Herrmann si presenta al duello di cucina contro la sfidante Janett Platino 

 

Chi viene al ristorante „Onkel Taa“ a Parcines aspetta oltre ad una bellissima vecchia locanda, che include il museo K.u.K. Museo Bad Egart, delle persone affettuosi. Sono padroni dell'osteria originali ed autentici che danno a chiunque subito  und jedem das Gefühl geben, willkommen zu sein. 

 

Janett Platino, capo chef di casa, affascina immediatamente con la sua energia e la sua gioia di vivere e si lascia letteralmente trasportare dalla sua verve.

 

Il discorso qui è dal suo orto e orto di 500 m2, che elabora da primavera a fine autunno e le insalate, le erbe, i fiori e i frutti raccolti da loro sono tutti lavorati o essiccati in cucina dal ristorante Zio Taa. 

 

È diventato oltre 400 spezie ed erbe che sono finemente sistemate, etichettate e ordinate nell'imponente scaffale a base di erbe in cucina. La vista di questo scaffale è suscettibile di strappare a qualsiasi casalinga, cuoco dilettante o rispetto da giardino. Ma quando si tratta di saggio, mi spiega, ci sono molte variazioni nel giardino: il classico, chiaro o scuro, la salvia al pepe, la salvia mandarino, la salvia d'ananas, la salvia lunare, la salvia a ribes nero, il moscatelino ...

 

Tuttavia, rivela anche che il giardinaggio nel proprio giardino non è solo lavoro per loro, ma allo stesso tempo compensa lo stress sul lavoro. Le piante e il lavoro all'aria aperta la calmano, la rendono felice e sono quindi quasi come un altro, bilanciando hobby per vedere. Quando guardi il giardino, che è proprio accanto al ristorante, capisci immediatamente perché è così: oltre alle erbe cespugliose e alle verdure ben coltivate, fioriscono innumerevoli fiori e arbusti in ogni angolo, una vista davvero bella e rilassante ...

 

Certo, ci si chiede, comunque, almeno ora come ospite:

Allora, come la cucina di Zio Taa ha un sapore?

 

Da un lato, la cucina di Janett rende omaggio al tempo KK e molti piatti erano già presenti su menu di Sisis e Franz, come ad esempio il famoso gelato viola. D'altra parte, molti piatti sono influenzati stagionalmente, cioè da ciò che il giardino o la natura danno.

A proposito, Janett è ancora un'appassionata collezionista di erbe selvatiche. Il gelato Deadnettle nel menu o il tasto del prato (pimpernelle) si possono trovare in insalata o in salsa in primavera. Ma anche per le lumache o le trote di proprietà della famiglia, il ristorante era conosciuto oltre i confini del paese.

 

tutti i pasti sono completati da erbe di Janett, ha detto di dire che ogni erba un sapore fresco molto diverso rispetto a quando si viene poi essiccato ... le variazioni dei piatti sono quindi quasi incommensurabile.

 

Così, quando si parla di un sano "esperienza di gusto", che non è eccessivo e visivamente l'ospite riceve attraverso i fiori commestibili e presentazione accattivante anche offerto un sacco.

 

Tutta questa combinazione di ristorante con un sacco di tradizione e attenzione ai dettagli negli arredi e le decorazioni, lo stabilimento gestito con passione K.u.K. Museo per Janetts padre, Charles, e il servizio caldo di Mamma e figlia Marianne Juliane è stato probabilmente il fattore decisivo che ZDF ha riferito in primavera con Janett per invitarli ad un casting per il popolare tv ZDF cottura Città, Paese, Delicious ,

 

Gli scatti di prova glückten e così all'inizio di maggio è arrivata la squadra di Città, Paese, Delicious per tre giorni a Parcines. Come uno chef, mentre "Cucina avversario", che altro non era che il famoso chef Alexander Herrmann - questo, però, ha imparato Janett poco prima delle rilevazioni. "Abbiamo avuto oggi un buon rapporto con l'altro, abbiamo capito molto bene e aveva un sacco di divertimento", ha detto Janett.

 

Il piatto, che doveva prima cucinare Janett e poi essere assaggiato da Herrmann e bollito senza una prescrizione nel suo camion porta-cibo, era un Kalbspörkölt Gödöllo, un piatto preferito di Sisi e Franz e selezionato da Janett.

 

Hermann dovrebbe avere grandi difficoltà nella cottura dell'erogatore del palo, poiché questo è composto da tre polenta diverse e può già otticamente avvicinarsi a molto artigianato e molti passaggi.

 

 

Entrambi i piatti sono stati degustati e valutati da una giuria composta da:

Gastro-critica Stefanie Hiekmann

Giornalista Matthias Mangold

Giornalista / autrice Monika Kellermann

 

 

 

Entrambe le piastre erano considerate vere prelibatezze, ma naturalmente erano molto diverse solo per la performance. Alexander Herrmann lo ha descritto così: "Ho un po 'più lo stile maschile, ha più lo stile femminile". Anche alle differenze di degustazione sono state notate e alla fine ha vinto con un margine stretto il piatto di Alexander Herrmann con 40 a 36 punti.

  

Per Janett e la sua famiglia, City, Country, Delicious è stata una grande esperienza, anche se questa non era la prima apparizione televisiva di Janett, ha già vinto il cooking show "Prova del Cuoco" su RAI 1. Quindi, un esperto chef televisivo che ha fatto molto Fascino e amore per la loro professione, i loro ospiti per anni sanno come ispirare.

 

 

 

Se non hai ancora visto lo spettacolo, puoi dare un'occhiata qui:

https://www.zdf.de/show/stadt-land-lecker/sendung-vom-8-september-106.html

 

La ricetta per Kalbspörkölt Gödöllo può essere trovata qui

 

Divertiti a cucinare! 

Monika Pfitscher - Gourmet Alto Adige

 


Kommentar schreiben

Kommentare: 0

Gentile visitatore, le do il benvenuto sul mio sito Gourmet Südtirol. In questo momento il sito è in fase di revisione, mi scuso per gli eventuali (e temporanei) problemi di visualizzazione. Monika

Pfitscher

X PopUp IT

Liebe Besucher/in, ich freue mich, Sie auf Gourmet Südtirol begrüßen zu dürfen. Zurzeit wird meine Website überarbeitet. Ich bitte um Entschuldigung, wenn es hier und da zu Darstellungsproblemen kommt.

Ihre Monika Pfitscher

X PopUp DE