Ristorante, trattoria e bistrot a Bressanone, Chiusa, Val Gardena e dintorni

Vista della splendida area ristorante del Ristorante & Pizzeria Agorà 21 a Bressanone in Alto Adige

Agorà 21

Bressanone

Blick aus dem Speisesaal der Zicoria Brasserie und Restaurant in St. Ulrich in Gröden

Zicoria Brasserie

Ortisei - Val Gardena

Vista della splendida sala da pranzo del ristorante Gassl Bräu a Chiusa in Alto Adige

Gassl Bräu

Chiusa

Vista dal ristorante ai portici al Ristorante Fink di Bressanone in Alto Adige

fink

Bressanone

Vista esterna del Castel Steinbock a Villandro - Gourmet Südtirol

Castel Steinbock

Villandro

Vista della bellissima stube del ristorante Turmwirt a Gudon vicino a Chiusa

Turmwirt

Gudon

Vitis

Bressanone

Pitzock

Funes

Il ristorante Oste Scuro - Künstlerstübele nel cuore di Bressanone

Finsterwirt

Bressanone

Chalet Gerard

Selva di Val Gardena

Rösslwirt

Barbiano

Tubladel

Ortisei

Costamula

Ortisei

Stua Catores

Ortisei

Sortierung 4

La storia di Bressanone

Bressanone, la più antica città del Tirolo, è un importante luogo di arte, cultura e storia. Con la costruzione del Duomo di Bressanone, della chiesa parrocchiale e del palazzo vescovile, l'insediamento si è gradualmente trasformato in una città. Bressanone era un'influente sede di principi vescovi e un collegamento tra la Germania meridionale e l'Italia settentrionale. Il periodo barocco ha lasciato il segno sulla città. Con la costruzione della ferrovia del Brennero, Bressanone si è trasformata in una stazione climatica.

Varietà culinaria a Bressanone in Alto Adige

Tuttavia, Bressanone non è nota solo per le sue attrazioni storiche e l'atmosfera affascinante, ma anche per le sue delizie culinarie. La città offre un'ampia varietà di ristoranti, caffè e bar per tutti i gusti.

 

Dai ristoranti a conduzione familiare alle fattorie intorno a Bressanone che forniscono ingredienti freschi: Bressanone ha il posto giusto per ogni occasione e ogni umore. Qui la collaborazione tra agricoltura, produttori regionali e gastronomia è particolarmente stretta. Durante tutto l'anno vengono organizzati diversi eventi e offerte culinarie che permettono di conoscere la cultura del piacere di Bressanone. Che si tratti di canederli tradizionali, pizza o Schlutzkrapfen creativi, qui i desideri dei buongustai vengono soddisfatti con grande passione. 

Bressanone in autunno: Törggelen, la "quinta stagione".

L'autunno è il tempo del Törggelen a Bressanone. Originariamente una festa che segnava la fine della stagione del raccolto, il Törggelen è oggi un'esperienza culinaria conviviale per la gente del posto e per gli ospiti. 

Nelle calde stube delle fattorie, nelle cantine o nelle accoglienti taverne si possono gustare piatti tradizionali come la Gerstsuppe, i canederli, gli Schlutzkrapfen, i taglieri del macellaio, le ciambelle e le caldarroste da ottobre fino al periodo prenatalizio. Il mosto d'uva dolce e il vino nuovo "der Suser" vengono serviti con questi piatti. Il Törggelen di Bressanone è una delle mete escursionistiche più amate dell'Alto Adige grazie alla combinazione di escursioni, soste per mangiare e ammirare il colorato paesaggio autunnale.

 

Gastronomia di alto livello e ristoranti gourmet

A Bressanone ci sono numerosi ristoranti di alta gastronomia e ristoranti gourmet che convincono per la loro cucina creativa e l'ambiente accattivante. Questi ristoranti offrono viaggi culinari e interpretazioni moderne delle specialità regionali per i buongustai più esigenti.

Mercato contadino a Bressanone

I migliori vini bianchi di Bressanone e dintorni

Attrazioni a Bressanone

Un'attrazione per i buongustai è il mercato contadino settimanale di Bressanone. Si svolge ogni sabato per tutto l'anno, da maggio a ottobre anche ogni mercoledì, dalle 8.00 alle 13.00 sulla Hartmannsplatz - Großer Graben di Bressanone. Da aprile a ottobre, le mogli dei contadini preparano i "Tirtlen" freschi.

 

Viene offerta un'ampia selezione di prodotti freschi locali come frutta, verdura, formaggio, salsiccia e vino. Qui i visitatori hanno la possibilità di assaggiare le specialità regionali e di acquistare direttamente dai produttori.

I ripidi pendii intorno alla città offrono condizioni ideali per la viticoltura, soprattutto per le varietà di vino bianco ricche di minerali come il Sylvaner e il Kerner. Nelle numerose cantine e enoteche della regione, i visitatori hanno la possibilità di degustare i vini e di conoscere meglio la loro produzione. Bressanone è un'importante regione vinicola con 10 produttori di vino, di cui 9 a conduzione familiare e 1 cantina. Circa il 90% dei vini coltivati sono bianchi.

Bressanone, in Alto Adige, offre molte attrazioni ai visitatori. Il Duomo di Bressanone è uno dei monumenti più importanti della città, risalente al X secolo, con un grande rimaneggiamento nel XVIII secolo. Il chiostro gotico, adiacente alla cattedrale, contiene affreschi risalenti al XIV e XV secolo.

 

L'Hofburg, costruito nel XIII secolo, ora ospita il Museo Diocesano e l'archivio della Diocesi di Bressanone.

 

Stufels, il quartiere più antico di Bressanone, risale al Neolitico e ora è un quartiere di artisti emergenti.

 

Infine, i portici del centro storico di Bressanone, che costituivano il centro civico e commerciale del Medioevo, sono ora un paradiso dello shopping con una vasta scelta di negozi.


topleiste


E-Tracker

Kommentar/Anfrage schreiben

Hinweis: Bitte die mit * gekennzeichneten Felder ausfüllen.

Blog Formular DE

Scrivi un commento/una richiesta

Hinweis: Bitte die mit * gekennzeichneten Felder ausfüllen.

Blog Formular IT