Il Festival del formaggio 2016 - Campo Tures - Gourmet Südtirol


Una festa tra amici

Il Festival del formaggio è un concetto plurale: è un mercato del formaggio e per i buongustai, una fiera di Slow Food, un incontro di chi ha una passione in comune. Ed è senza dubbio anche una manifestazione di spicco del settore. Tutto ciò però non lo descrive adeguatamente. Infatti è molto di più, sconfina nell'emozione.

Ogni due anni produttori, commercianti, buongustai, devoti ai latticini, amatori e affinatori come pure giornalisti, classi scolastiche e semplici abitanti dei paesi limitrofi si ritrovano a Campo Tures per un unico buon motivo: il formaggio. E' lui a richiamarli tutti. Quasi tutti vengono spinti dalla loro passione, gli uni assaggiano, altri acquistano, alcuni vendono, alcuni presentano, molti incontrano amici e festeggiano in compagnia. E poi ci sono anche quelli che vogliono rendere consapevoli, trasmettono valori e aspirano a conservare la tradizione.

 

L'amore per il formaggio ha reso questo festival quello che oggi è: un'esperienza che difficilmente trova eguali.

Ciò che lo differenzia da altre manifestazioni è la motivazione e la passione del suo iniziatore che sono ovunque e sempre percepibili. Martin Pircher con il Festival del Formaggio mira a celebrare la singolarità e la versatilità di questo alimento. Vuole però anche renderci accorti: alla tradizione, all'attrezzo particolare e alla varietà di formaggio a rischio d'estinzione.

 

Cosa offre il Festival del Formaggio?

 

L'offerta del Festival del Formaggio della Val Aurina è pressoché inesauribile. In tre giorni i visitatori hanno l'occasione di conoscere fino a 100 espositori con quasi mille tipologie di formaggio. Tra cui i mattatori locali, i caseifici dei masi, i caseifici della regione come pure produttori del resto d'Italia ed anche d'Europa (Olanda, Norvegia, Polonia, Germania, Austria, Svizzera). Nell'ultima edizione i Presidi presenti erano ben 38 - si tratta di produzioni degne di tutela perché uniche nelle modalità di realizzazione e nel gusto, ma appunto, minacciate d'estinzione.

 

Al mercato del formaggio fa da contorno un ricco programma che contribuisce a rendere questa manifestazione una meravigliosa esperienza: degustazioni guidate – i laboratori del gusto, la cucina dal vivo con cuochi stellati, degustazioni comparate dei caseifici del maso dell'Alto Adige, molti workshops e un creativo programma per bambini.

 

Programma:

VENERDÍ, 11.03.2016, ORE 14.00

Passione filata

MARIA SARNATARO

 

VENERDÍ, 11.03.2016, ORE 16.00

Il mondo dei piccoli caseifici

GIAMPAOLO GAIARIN E MARCO QUASIMODO

 

VENERDÍ, 11.03.2016, ORE 18.00

3 TERRITORI, 3 FORMAGGI, 3 STORIE

MELTEM COSKUN, DOMINK FLAMMER E ARMANDO...

 

SABATO, 12.03.2016, ORE 11.00

Formaggi francesi parte 1: Formaggi a pasta molle

SABATO, 12.03.2016, ORE 13.00

Ziger? La sconosciuta "ricotta alpina"

DOMINIK FLAMMER

 

SABATO, 12.03.2016, ORE 15.00

C'è DOP e DOP!

GIAMPAOLO GAIARIN

 

SABATO, 12.03.2016, ORE 17.00

Formaggi francesi parte 2: gli altri francesi

ARMANDO GAMBERA

 

DOMENICA, 13.03.2016, ORE...

Formaggi dei Grigioni

DOMINIK FLAMMER

DOMENICA, 13.03.2016, ORE...

Tesori dell'Anatolia, formaggi dalle Foci del Eufrate

GAMZE INECELI E MELTEM COSKUN

 

DOMENICA, 13.03.2016, ORE...

Gli irregolari

ANDREA BOVO

 

www.kaesefestival.com

 

Kommentar schreiben

Kommentare: 0
Follow on Bloglovin

Bere Bar    Cafe    Pub    Club    Bistro Südtirol    Alto Adige    Ristoranti    Keller cantine    Hütten    Skifahren    Malghe in Südtirol    Alto Adige    Delikatessen Spezialitäten aus Südtirol    Urlaub in Südtirol    Vacanze in Alto Adige gastronomische dall`Alto Adige    Sehenswürdigkeiten in Südtirol    Must see´s in Alto Adige    Rezepte aus Südtirol    Ricette dall`Alto Adige Gourmet Südtirol    Wein aus Süditrol     Essen in Südtirol      Trinken in Südtirol    Gourmet Hotels in Südtirol     Wandern    Golf in Südtirol