22ª edizione delle Giornate altoatesine del Pinot Nero - Gourmet Südtirol

Kellerei Kurtatsch - cantina Kurtatsch - Cortaccia - Wein - Vino - Südtirol - Alto Adige - Gourmet Südtirol

22ª edizione delle Giornate altoatesine del Pinot Nero


10 luglio: premiazione del 19º Concorso del Pinot Nero d'Italia

 

Dal 1999, il mondo enologico si incontra ogni anno nei paesi vitivinicoli di Egna e Montagna per degustare i migliori Pinot Nero a livello nazionale e  internazionale. Dal 2002, nell'ambito delle Giornate altoatesine del Pinot Nero si svolge il Concorso del Pinot Nero d'Italia e, naturalmente, anche quest'anno: gli organizzatori, infatti, hanno fatto il possibile affinché la rinomata competizione potesse tenersi anche nel 2020. 

 

Dall'esordio nel 1999, le Giornate altoatesine del Pinot Nero non sono mai state annullate. E quindi non poteva accadere neanche quest'anno, fortemente segnato, nel primo quadrimestre, dal Covid-19 e dalla contrazione del mercato enologico. "Abbiamo fatto il possibile per poter organizzare sia le Giornate altoatesine del Pinot Nero sia il Concorso nazionale - soprattutto per dare un segnale positivo. Naturalmente abbiamo dovuto cancellare gli appuntamenti di maggio con le degustazioni tanto amate dal pubblico, ma la premiazione del 19º Concorso del Pinot Nero d'Italia può essere svolta in piccolo gruppo", afferma Ines Giovanett, riconfermata nel suo ruolo di presidentessa dell'Associazione Giornate altoatesine del Pinot Nero. Prima del lockdown, all'inizio di marzo 30 enologi – di cui 18 altoatesini e 12 provenienti dalle altre regioni italiane partecipanti – hanno degustato alla cieca in diverse sequenze e valutato gli 81 Pinot Nero dell'annata 2017 prodotti in 10 diverse regioni d'Italia. "Il primo giorno ogni esperto ha assaggiato e valutato 45 vini, a esclusione del proprio. Il 25% delle etichette, cioè i 21 Pinot Nero che hanno ottenuto i voti  migliori, sono stati nuovamente assaggiati e valutati il giorno seguente da tutti e 30 gli enologi“, così spiega il procedimento Marc Pfitscher, responsabile della degustazione e neo vicepresidente dell'Associazione Giornate altoatesine del Pinot Nero. Anche quest'anno la valutazione è di competenza del Centro di Sperimentazione Laimburg sotto la supervisione di Ulrich Pedri, direttore della sezione enotecnica.

 

10 luglio: premiazione della TOP10 del 19º Concorso del Pinot Nero d'Italia

La premiazione della TOP10 dei Pinot Nero annata 2017 ha avuto luogo venerdì 10 luglio 2020 in piccolo gruppo e nel rispetto delle misure di sicurezza all'interno di Castel d'Enna a Montagna, alla presenza della nobile famiglia proprietaria Rubin De Cervin Albrizzi. I sindaci Monika Delvai Hilber (Montagna) e Horst Pichler (Egna) hanno consegnato a tutti i vincitori il premio e l'attestato. 

 

Vincitore della degustazione alla cieca è risultata l'Azienda vinicola Elena Walch con il Pinot Nero Ludwig.

La medaglia d'argento è andata alla Cantina Terlano con il Pinot Noir Riserva Monticol.

A pari merito si sono, invece, aggiudicati il terzo posto la Tenuta Tiefenbrunner - Castel Turmhof con il Pinot Noir Riserva Linticlarus e la Cantina di Andriano con il Pinot Nero Anrar.

 

5º posto per la Cantina Malojer - Gummerhof con il Pinot Nero Riserva.

6º posto per la Tenuta Ignaz Niedrist con il Pinot Nero vom Kalk.
7º posto per la Tenuta Castelfeder con il Pinot Nero Riserva Burgum Novum.

8º posto per la Cantina Tramin con il Pinot Nero Maglen.
Il 9º posto è andato pari merito alla Cantina K. Martini & Sohn con il Pinot Nero Palladium e alla 
Cantina Bolzano con il Pinot Nero Thalman. 

 

"L'Alto Adige si è riconfermato anche quest'anno la migliore regione d'Italia nella produzione del Pinot Nero. Siamo, tuttavia, molto felici di trovare, dopo i primi dieci, un Pinot Nero trentino e uno lombardo“, conclude Ines Giovanett.

 

Associazione Giornate altoatesine del Pinot Nero

La manifestazione gode di grande riconoscimento nel panorama enologico italiano e attira in Alto Adige ogni anno circa 700 persone tra produttori, esperti, amanti del buon vino e giornalisti. I paesi ospitanti, Egna e Montagna, sono rinomati terroir del Pinot Nero e offrono, pertanto, lo scenario ideale per presentare la produzione altoatesina di quest'etichetta, mettendola a confronto con quella nazionale e internazionale.

Nel 2020 si sono svolte le elezioni per il nuovo Consiglio direttivo dell'Associazione Giornate altoatesine del Pinot Nero. Ines Giovanett è stata riconfermata nel ruolo di presidentessa mentre Marc Pfitscher è stato eletto vicepresidente. Ulteriori membri del consiglio sono Stefan Vaja, Daniel Pfitscher, Thomas Peer e Christoph Fischer. A Günther Haas e Peter Dipoli, che si sono dimessi per motivi personali, rinnoviamo i nostri ringraziamenti per l'impegno dimostrato in tutti questi anni. 

 

Save the date

Il Comitato organizzatore delle Giornate altoatesine del Pinot Nero guarda con entusiasmo al futuro e pensa già all'edizione del 2021. Le date sono già state stabilite: dal 15 al 17 maggio 2021.

 

Ulteriori informazioni su 


Website: www.blauburgunder.it


Facebook: www.facebook.com/Blauburgunder/


Twitter: @Blauburgunder1


Instagram: @blauburgundertage


Hashtag: #blauburgundertage22  #pinotnero  #blauburgunder

 

 

Classifica 19° Concorso del Pinot Nero d‘Italia- annata 2017

 

 

 

 

Descrizione foto: 

I premiati con la Baronessa Elisabetta Rubin De Cervin Albrizzi (davanti a sinistra), i sidaci di Egna e Montagna (davanti 2° e 4° da sinistra) e la presidentessa e il vice dell'Associazione Giornate altoatesine del Pinot Nero (davanti a destra)

 

I Top10 Pinot Nero del 19° Concorso Pinot Nero dell'Italia - annata 2017

 

Vincitore del 19° Concorso Pinot Nero dell'Italia - annata 2017 è la Tenuta Elena Walch con il Pinot Nero Ludwig – nella foto Julia Walch con Horst Pichler (sindaco di Egna) e Monika Delvai Hilber (sindaco Montagna)


Kommentar schreiben

Kommentare: 0

Newsletter Abonnenten Gourmet

* indicates required
Email Format

Bere Bar    Cafe    Pub    Club    Bistro Südtirol    Alto Adige    Ristoranti    Keller cantine    Hütten    Skifahren    Malghe in Südtirol    Alto Adige    Delikatessen Spezialitäten aus Südtirol    Urlaub in Südtirol  Südtiroler ProdukteVacanze in Alto Adige Rezepte aus Südtirol    Sehenswürdigkeiten in Südtirol    Must see´s in Alto Adige    Rezepte aus Südtirol    Ricette dall`Alto Adige Gourmet Südtirol Wein aus Süditrol     Essen in Südtirol   Weihnachten in Südtirol Golfen in Südtirol   Trinken in Südtirol    Gourmet Hotels in Südtirol     Wandern    Golf in Südtirol