St. Magdalener, vendemmia anticipata "ma la qualità aumenta del 30%" - Gourmet Südtirol

Hausmesse Meraner Weinhaus, Pur Südtirol, Ah!Natur - fiera aziendale di Meraner Weinhaus, Pur Südtirol e Ah!Natur - Gourmet Südtirol

 

St. Magdalener: Frühzeitige Ernte, "aber die Menge steigt um 30 %"

 

In anticipo, senza acidità e in grande quantità. E’ questo l’identikit del vino Santa Maddalena che va maturando sulle splendide colline bolzanine in questa estate così secca e torrida.

La serata St. Magdalener Culinarium, organizzata dall’Azienda di Soggiorno, il 2 settembre era il momento giusto per stilare il primo bilancio della stagione di questo prodotto essenziale per il tessuto e la cultura del capoluogo altoatesino. 

 

Si è fatto con Hannes Spornberger del Kandlerhof che era tra le cantine presenti all’evento (peraltro ospitandolo in vigna) e che cura quotidianamente l’uva affacciata su Rencio. 

“E’ stata un’estate con le caratteristiche che conosciamo tutti quindi la vendemmia e il prodotto finale dovranno adeguarsi a queste condizioni”

Partiamo dalla vendemmia…

“Sarà anticipata di circa dieci giorni a settembre perché la maturazione dell’uva è stata più veloce”

Inciderà tutto questo sulle qualità organolettiche?

“Qualsiasi elemento meteorologico ed ambientale influisce sulla qualità finale. In questo caso il forte caldo aumenta in modo sensibile lo zucchero azzerando, come contraltare, l’acidità. Questo significa che il vino potrebbe perdere un poco di freschezza complessiva ma sarà sempre e comunque un prodotto di altissimo livello”.

La quantità, invece, già regala soddisfazioni…

“Assolutamente sì. Possiamo dire che siamo ad un +30% rispetto all’anno scorso quando perdemmo proprio il 30%. Siamo tornati su livelli decisamente soddisfacenti con frutti che sono abbondanti e di qualità”

Che significato ha il St Magdalener Culinarium per voi?

“E’ molto importante perché unisce le cantine della città in una manifestazione che ha un obbiettivo unico per tutti: la valorizzazione del Santa Maddalena. E’ una meravigliosa occasione per i turisti e per i bolzanini ma anche un modo per sottolineare l’importanza del vino di qualità in questa città. Senza dimenticarne mai il valore economico e culturale. Uno sforzo organizzativo importante che merita, però, tutta la nostra fatica e il nostro impegno”

Voi che vino avete presentato?

“Il classico St Magdalener perché calza perfettamente ad una serata che si apre con l’aperitivo. E’ un vino che si beve con grande piacere senza pretendere un eccessivo impegno. L’accompagnamento perfetto”.

Azienda di Soggiorno e Turismo di Bolzano

Verkehrsamt der Stadt Bozen

Tourism Board 

Via Alto Adige 60 I Südtiroler Straße, 60

I-39100 Bolzano Bozen 

T +39 0471 307040

marketing@bolzano-bozen.it

www.bolzano-bozen.it 

 

photos © Hannes Spornbergher (Copyright: Matteo Groppo - Azienda di Soggiorno e Turismo di Bolzano)

Magdalener Culinarium 2022 (Copyright: Daniele Fiorentino - Azienda di Soggiorno e Turismo di Bolzano) 


Kommentar schreiben

Kommentare: 0

Gentile visitatore, le do il benvenuto sul mio sito Gourmet Südtirol. In questo momento il sito è in fase di revisione, mi scuso per gli eventuali (e temporanei) problemi di visualizzazione. Monika

Pfitscher

X PopUp IT

Liebe Besucher/in, ich freue mich, Sie auf Gourmet Südtirol begrüßen zu dürfen. Zurzeit wird meine Website überarbeitet. Ich bitte um Entschuldigung, wenn es hier und da zu Darstellungsproblemen kommt.

Ihre Monika Pfitscher

X PopUp DE